lunedì 20 aprile 2015

[Il cuoco della Domenica] Casarecce con pesce spada, pomodorini e olive nere

Io e mio marito condividiamo la passione per la cucina, ma in modi e tempi completamente diversi. Lui, Amedeo, è il classico cuoco della domenica che con amore, calma e pazienza sceglie di sperimentare piatti nuovi e sfiziosi guadagnandosi (giustamente) applausi a scena aperta. Io invece sono quella che cerca di fare del suo meglio per portare ogni sera in tavola piatti con un buon rapporto qualità-tempo-prezzo, un po' come credo succeda in molte famiglie. Poi, certamente, io più di lui, appena ho un attimo di tempo, non perdo occasione per provare nuove ricette, anche solo per la soddisfazione, non lo nego, di poterle appendere orgogliosa qui nel blog. Differenze a parte, entrambi amiamo con la stessa intensità quello che la tavola nella nostra famiglia rappresenta: un gesto d'amore, una piacevole esercizio artistico, un momento di condivisione.
Eccovi dunque di seguito il piatto che mio marito ha preparato per noi domenica scorsa: un piatto di pasta semplice ma gustosa e ben equilibrata nei sapori: la dolcezza dei pomodori appena scottati ben si sposa con il sapore deciso del pesce spada e con l'amaro delle olive nere (fatte in casa e cotte al forno). Non abbiamo aggiunto la nota piccante del peperoncino perché la pasta era anche per le bimbe, ma  il risultato finale, vi assicuro, ne ha risentito poco! Insomma...un unione perfetta (o quasi)...un po' come la nostra;)

Ingredienti
350 gr di casarecce
1 spicchio di aglio
 300 gr di pesce spada
250 gr di pomodori rossi maturi
10-15 olive nere
prezzemolo q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.
mezzo peperoncino rosso piccante


#Instagnam: Casarecce con pesce spada, pomodorini e olive nere


Procedimento
Per prima cosa sbollentate per 2 minuti i pomodori interi in una pentola d’acqua, poi spellateli e tagliateli a tocchetti. In una padella antiaderente lasciate soffriggere lo spicchio d'aglio con dell'olio evo, aggiungete il pesce spada tagliato a tocchetti e fate rosolare un paio di minuti.
Unite a questo punto i pomodori tagliati a tocchetti e fate cuocere il tutto per circa 15 minuti. Due minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete le olive nere e il prezzemolo e aggiustate di sale, aggiungendo anche a piacere mezzo peperoncino rosso piccante privato dei semi.
Mettete a bollire una pentola di acqua salata e quando avrà raggiunto il bollore buttate la pasta e scolatela al dente. Fatela saltare in padella con il condimento e...Buon appetito!

Laura

1 commento:

  1. Ciao Laura, ti ringrazio tantissimo per essere passata ed esserti unita ai miei lettori, sei stata gentilissima:)) con piacere sono passata a trovarti, ti faccio tanti complimenti per il blog e i miei migliori complimenti per questo primo piatto buonissimo e troppo appetitoso,da provare assolutamente:))) mi sono unita ai tuoi lettori e ti seguirò con piacere:)
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina